Tag Archives: vincenzo nespoli

La questione Cantariello: ennesimo fallimento di Nespoli

11 Giu

L’episodio del sito di stoccaggio della Cantariello, la più grande emergenza sanitaria che il nostro territorio abbia mai conosciuto, è la dimostrazione evidente di quanto al sindaco di Afragola Nespoli stia a cuore unicamente l’interesse privato e non la tutela dei beni comuni e dei cittadini. Ma la questione Cantariello non è che la punta di un iceberg.

Più volte negli ultimi due anni questa Amministrazione è stata sollecitata, senza alcun risultato, sulle problematiche ambientali e di emergenza rifiuti, dal nostro Comitato e dalle associazioni ambientaliste. Il dialogo con i cittadini non è mai stata prerogativa del Sindaco Nespoli, anzi. Quello che i cittadini dicono per lui non conta affatto, non accettando alcun tipo di confronto.

Il fallimento è sotto gli occhi di tutti ed è misurato in maniera inequivocabile dai cumuli di rifiuti abbandonati e mai rimossi tra via Ferrarese e Via Arena, in zona Capomazzo, nelle zone alle spalle di Leroy Merlin verso via Capri, solo per citarne alcuni. Amianto abbandonato sui marciapiedi per mesi, in particolare accanto al punto di Primo soccorso dell’ASL all’inizio di Corso De Gasperi, alla mercé delle condizioni meteo a rischio di sgretolamento e inalazione dei cittadini che percorrono quel tratto di strada. Di fronte c’è una scuola.

Il fallimento è evidente nella NON gestione dei rifiuti della città. Una ditta che opera con proroghe continue, senza un valido contratto; una raccolta differenziata finta con la percentuale più bassa di tutti i Comuni dell’area Nord; nessuna isola ecologica. Solo per citare le mancanze più evidenti.

Ma il colmo lo abbiamo raggiunto con la Cantariello. Un sito di stoccaggio che insiste sul confine con Casoria, di competenza del Comune di Casoria, ma con gli effetti devastanti per la salute che ricadono in misura rilevante sui cittadini di Afragola. Il nostro Comitato, insieme ad altri comitati e associazioni del territorio, si è battuto e continua a battersi con manifestazioni, volantinaggio, petizioni, denunce … e il Sindaco di Afragola? L’unica sua esternazione in merito, sollecitato da ‘Striscia la Notizia’, l’ha espressa puntualizzando la competenza del Comune di Casoria. Non è affar suo, insomma. Come se quei veleni non stessero irrimediabilmente danneggiando i propri concittadini che abitano a poche centinaia di metri da quella bomba ecologica. Come se quei veleni non stessero mettendo seriamente a rischio i bambini e le persone che frequentano l’Aias a poca distanza. Come se i campi coltivati accanto al sito e che insistono sul territorio di Afragola non rischino di essere contaminati. Ma a Nespoli tutto questo non interessa. Gli interessa solo far capire che non compete a lui, per il resto gli afragolesi possono anche ammalarsi seriamente!

E’ triste. Perché il Senatore Nespoli avrebbe potuto fare molto, da parlamentare e da esponente politico di spicco del partito dello stesso colore dell’amministrazione della Regione Campania. Ha perso una grande opportunità.

E’ UNA VERGOGNA!! Speriamo gli afragolesi se ne ricordino quando si tratterà di tornare alle urne.

COMITATO NO DISCARICHE COMUNI A NORD DI NAPOLI

Il Comitato No Discariche dei Comuni a nord di Napoli denuncia la drammatica situazione della gestione dei rifiuti urbani ad Afragola

4 Ott

AFRAGOLA: IL FALLIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE NESPOLI SULLA QUESTIONE RIFIUTI E AMBIENTE

SIAMO ORMAI AD OTTOBRE 2011 ED E’ EVIDENTE IL FALLIMENTO DELL’ AMMINISTRAZIONE AFRAGOLESE.

ECCO PERCHE’:

  • LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E’ AI LIVELLI MINIMI E NON RAGGIUNGERA’ MAI IL 50% ENTRO FINE ANNO COME RICHIESTO DALLA LEGGE E COME PRETESO DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA CHE IL 7 OTTOBRE DOVREBBE COMMISSARIARE LA GESTIONE RIFIUTI;
  • IN TRE ANNI NON SI SONO VISTE LE TANTO ANNUNCIATE ISOLE ECOLOGICHE NONOSTANTE I FONDI FOSSERO GIA’ STANZIATI. I CITTADINI SONO ALLO SBANDO, NON SANNO DOVE DEPOSITARE GLI INGOMBRANTI ED ALTRI MATERIALI. ECCO PERCHE’ AUMENTANO A DISMISURA LE DISCARICHE ABUSIVE A CIELO APERTO SUL NOSTRO TERRITORIO;
  • NON SI SA PIU’ NULLA DEL TANTO PUBBLICIZZATO SITO DI COMPOSTAGGIO, CON QUESTA AMMINISTRAZIONE NON SARA’ MAI REALIZZATO;
  • ANCORA NON ABBIAMO UN CONTRATTO SERIO CON UNA DITTA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI. SI VA AVANTI DA ANNI CON DEROGHE E L’ULTIMA GARA, MOLTO CONTESTATA E CONTROVERSA, CHE HA VISTO LA PRESENTAZIONE DI UN’UNICA OFFERTA ANCORA E’ FORTEMENTE IN BILICO E NON SI SA QUANDO SARA’ AGGIUDICATA;
  • IN TRE ANNI E’ GRAVEMENTE PEGGIORATO IL PROBLEMA DEI ROGHI TOSSICI SUL NOSTRO TERRITORIO DANNOSISSIMI PER LA SALUTE DEI CITTADINI SENZA CHE L’AMMINISTRAZIONE FACCIA NULLA PER REPRIMERLI;
  • IN CAMPAGNA ELETTORALE L’ATTUALE SINDACO AVEVA GARANTITO CHE IN CASO DI VITTORIA SI SAREBBE DEDICATO ALLE BONIFICHE DEL TERRITORIO. NULLA E’ STATO FATTO, ANZI LA SITUAZIONE E’ DECISAMENTE PEGGIORATA;
  • QUESTA AMMINISTRAZIONE AUTORITARIA E SORDA RIFIUTA IL DIALOGO CON I COMITATI E I CITTADINI, VA AVANTI PER LA SUA STRADA FATTA SOLO DI AFFARI PERSONALI E NON DI INTERESSE PUBBLICO E TUTELA DEI BENI COMUNI;

 ORMAI E’ EVIDENTE L’INCAPACITA’ DI QUESTA AMMINISTRAZIONE DI AFFRONTARE E RISOLVERE DEFINITIVAMENTE QUESTE PROBLEMATICHE PRIORITARIE PER GARANTIRE UNA QUALITA’ DELLA VITA ACCETTABILE PER I CITTADINI.

QUESTA AMMINISTRAZIONE SE NE DEVE ANDARE!

IL NOSTRO COMITATO PRESENTERA’ PRESTO ALLA CITTA’ UN SERIO PIANO RIFIUTI CHE CI ASPETTIAMO SIA FATTO PROPRIO DALLA FUTURA NUOVA AMMINISTRAZIONE CITTADINA.

COMITATO NO DISCARICHE COMUNI A NORD DI NAPOLI

Il sindaco “distratto”

25 Feb

Oggi, alla Conferenza stampa tenuta al Comune di Afragola per l’annuncio dell’avvio sperimentale della raccolta dell’umido, abbiamo chiesto ancora una volta al sindaco Nespoli perché si ostini a non accettare un incontro con i cittadini del Comitato antidiscariche dei Comuni a Nord di Napoli.

Il sindaco ha detto di aver ricevuto solo delle telefonate ….. abbiamo subito ribattuto che esiste una richiesta ufficiale di tavolo tecnico (anzi due) protocollata al Comune …

… a questo punto ha detto che il Comitato non ha senso in quanto non ci sarà nessuna discarica ad Afragola …  abbiamo subito ribattuto che il Comitato è in contrapposizione a qualsiasi discarica, ovunque e non solo ad Afragola, che non c’è bisogno delle discariche (cosa che aveva detto anche lui pochi minuti prima) se si attiva un ciclo virtuoso dei rifiuti …

.. ancora qui nessuna risposta dal sindaco che dopo poche battute si alza e pone termine alla conferenza …

Sicuramente il suo atteggiamento prefigura almeno tre elementi certi:

1) Il sindaco Nespoli agisce per preconcetti e pregiudizi ed è convinto che il Comitato persegua inesistenti intenti di propaganda elettorale;

2) Il sindaco è distratto da altre cose e non vede come il Comitato sta operando per perseguire i propri obiettivi nell’intera provincia a Nord di Napoli (vedi il tavolo tecnico ottenuto ad Acerra) per esercitare un’azione propulsiva, propositiva, di stimolo, di controllo per l’avvio di un ciclo virtuoso dei rifiuti nei Comuni a Nord di Napoli;

3) Il sindaco Nespoli non ha mai neppure letto le due richieste ufficiali di tavolo tecnico inviate, in cui tutto ciò viene illustrato con chiarezza e non lascia adito a dubbi.

Ci auguriamo che quanto prima il sindaco cominci a prestare maggiore attenzione ai cittadini della propria città.