Cittadini campani per un piano alternativo dei rifiuti: la Commissione Europea risponde alle osservazioni al PRGRU della Campania

2 Dic

Negli scorsi mesi, la Regione Campania ha elaborato una proposta di Piano Regionale de Gestione dei Rifiuti Urbani, pubblicata nel Bollettino Ufficiale n.21 del 30 marzo 2011.  Questo documento dovrebbe fornire alla regione tutte le direttive in materia di gestione dei rifiuti urbani, dall’organizzazione della raccolta differenziata alla programmazione riguardante l’impiantistica necessaria all’attuazione del Piano. Ancora una volta, però, come si legge nel documento, la Regione ha puntato fortemente su un ciclo dei rifiuti basato su discariche ed inceneritori, tipologie di impianti che non vanno affatto nella direzione di un ciclo dei rifiuti che sia virtuoso ed ecosostenibile. È questo il motivo per cui  la rete dei Cittadini Campani per un piano alternativo dei rifiuti ha a sua volta elaborato un articolato documento contenente una lunga serie di osservazioni al Piano e lo ha inviato alla Commissione Europea nell’agosto 2011. Nei giorni scorsi, la Commissione Europea, dopo averlo esaminato ha risposto con una lettera indirizzata alla rete dei Comitati, che vi invitiamo a leggere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: